ime-inaugurazione-sbt-magazine-2

Apre l’IME Experience a Jesi, polo hightech dedicato all’enogastronomia marchigiana

Anche quattro realtà picene fanno parte dei protagonisti

A Jesi, è stato inaugurato il 5 maggio scorso il nuovo polo per la promozione dell’enograstronomia marghigiana nel mondo. L’Istituto Marchigiano di Enogastronomia ha creato questa Experience coniugando la tecnologia e la comunicazione con l’esperienza di degustazione, il tutto racchiuso nel progetto formativo di far diventare la qualità un valore condiviso in tutti i settori: turismo, campagna, filiera di trasformazione.

Questo nuovo polo multimediale comprende 32 eccellenze marchigiane racchiuse in 10 sezioni espositivo-multimediali disposte su 3 piani del seicentesco Palazzo Balleani a Jesi, dove i visitatori potranno “scoprire, gustare, capire e vedere” vini Doc, Docg e Igt, prodotti di qualità certificata Dop, Igp e Stg.

ime-inaugurazione-sbt-magazine

L’obiettivo di IME è quello di diventare punto di riferimento per scuole, istituti alberghieri, imprese, ristoratori, organizzazioni ed enti, anche grazie ad una cucina di 170 mq attrezzata per eventi, corsi e laboratori.

Tutto il progetto è affidato all’Istituto Marchigiano di Enogastronomia (95%), società formata dall’Istituto Marchigiano di Tutela Vini e dal Comune di Jesi (5%) e con il coinvolgimento di 14 produttori ed enti: TreValliCooperlat, Consorzio Vini Piceni, BovinMarche, Fileni Bio, Con Marche Bio, Associazione Maccheroncini di Campofilone Igp, Consorzio del Tartufo di Acqualagna e delle Marche, Consorzio Casciotta d’Urbino Dop, Consorzio Tutela Oliva Ascolana del Piceno Dop, Assam Marche, Qualità Marche QM, Centro Agroalimentare San Benedetto del Tronto.

Alberto Mazzoni, direttore dell’Istituto Marchigiano di Enogastronomia ha affermato: “ Con IME mettiamo a sistema una filiera che nel 2017 ha raggiunto un valore di export di 366 milioni di euro, con il solo vino a incidere per il 20%.

Immagini: istitutomarchigianodienogastronomia.it

Autore

Redazione

Redazione

Redazione SBT Magazine

Articoli correlati

LASCIA UN COMMENTO

Assicurati di inserire tutti i dati obbligatori. Il codice HTML non è ammesso