insalata di riso ai gamberetti

Insalata di riso ai gamberetti, la ricetta

L’insalata di riso ai gamberetti va gustata fredda e può essere conservata in frigorifero per un giorno.

Il sapore delle verdure primaverili (fagiolini, asparagi, carote e piselli) incontra il gusto delicato dei gamberetti. È questo il segreto dell’insalata di riso ai gamberetti, un piatto estivo gustoso e piuttosto semplice da preparare.

Ottimo sia come primo piatto che come piatto unico, l’insalata di riso ai gamberetti va consumata fredda e può essere anche conservata in frigorifero per un giorno.

Vi consigliamo di lasciarla a temperatura ambiente per almeno 30 minuti prima di assaggiarla. Vediamo adesso gli ingredienti e la preparazione di questa semplice ricetta.

 

Leggi anche: Il risotto alla barbabietola rossa.

 

Ingredienti insalata di riso ai gamberetti (per 4 persone):

  • Riso 280 gr
  • Gamberetti 400 gr
  • Olio EVO 4 cucchiai
  • Asparagi 300 gr
  • Fagiolini 200 gr
  • Piselli 150 gr (peso sgranato)
  • Carote 2 (piccole)
  • Cipollotto 1
  • Brodo vegetale 100 ml
  • Sale fino
  • Sale grosso
  • Pepe nero

Leggi anche: Ricetta del risotto crema di asparagi e speck.

 

Preparazione insalata di riso ai gamberetti:

Per prima cosa lessate il riso (o cuocetelo a vapore), poi scolatelo e riponetelo nella pirofila che userete per servire la vostra insalata. Condite con un cucchiaio d’olio, quindi mescolate bene e lasciate raffreddare.

Lavate con cura gli asparagi, raschiateli con un coltello e affettateli a dischetti dello spessore di circa 0,5 cm. Lavate le carote e affettatele a 3-4 millimetri di spessore. Sgranate i piselli.

Lavate i fagiolini, spuntateli e tagliateli a pezzetti di un paio di centimetri, poi lavate il cipollotto, rimuovete le radici e affettate la parte bianca a fette sottili. Nel frattempo scaldate il brodo.

Rosolate il cipollotto in una padella con un filo d’olio: quando sarà dorato aggiungete le verdure e fate cuocere per un paio di minuti a fuoco vivace.

Condite con sale e pepe, aggiungete un mestolo di brodo e cuocete a fuoco medio con un coperchio per 15 minuti, girando di frequente e, per gli ultimi minuti, cuocete senza coperchio. Spegnete il fuoco e aggiustate di sale e pepe.

Adesso sciacquate i gamberetti, spellateli e sfilate il budellino scuro. Metteteli in una padellina con un filo d’olio e fateli saltare a fuoco vivace finché non diventeranno rosa e si saranno un po’ abbrustoliti. Aggiustate di sale e di pepe e spegnete il fuoco.

Aggiungete al riso le verdure e i gamberetti, condite con un filo d’olio e mescolate: la vostra insalata di riso ai gamberetti è pronta; lasciatela riposare un’ora in frigorifero e servite… Buon appetito!

Autore

Antonino Neri

Antonino Neri

Romano, classe '84, giornalista pubblicista. Appassionato patologicamente di calcio e tecnologia, cerco di ampliare il mio bagaglio. Anche quello culturale. Amo il cinema, la musica dal vivo e, ovviamente, viaggiare. Un caporedattore anni fa mi disse "bisogna lavorare presto e bene": nel tentativo di seguire ogni giorno il suo prezioso insegnamento, cerco di godermi al meglio ogni attimo...

Articoli correlati

LASCIA UN COMMENTO

Assicurati di inserire tutti i dati obbligatori. Il codice HTML non è ammesso